14 agosto: 20 anni di SULUTUMANA al Lido del Segrino per una serata indimenticabile

14 agosto: 20 anni di SULUTUMANA al Lido del Segrino per una serata indimenticabile

Ecco cosa ci racconta a proposito dell’evento dell’estate Gian Battista Galli, front-man dei SULUTUMANA

20venti SULU Tour

L’anno del ventennale dei SULUTUMANA prometteva d’essere memorabile per poter festeggiare una tappa importante del cammino della band.

Purtroppo l’emergenza sanitaria e le drammatiche vicende ad essa legate hanno determinato una brusca frenata con conseguente interruzione dell’attività artistica, soprattutto dal vivo.
Da qui sono scaturite nuove ed urgenti riflessioni per ripensare all’utilità dell’arte come nutrimento per l’anima e balsamo per lenire solitudine e sofferenza.

L’arte può e deve ricercare un significato alle esperienze di fronte alle quali l’esistenza ci pone.

Questo l’intento con il quale i SULUTUMANA vogliono tornare a fare musica e ad incontrare amici ed appassionati.
Il prossimo 14 agosto lo faranno nella meravigliosa cornice che abbraccia il lago del Segrino, il luogo dove sono nati come band e che da sempre è fonte di ispirazione di gran parte del loro repertorio di canzoni d’autore.

“Stiamo organizzando eventi mirati e curati nei minimi dettagli per poter offrire qualche ora di immersione nella bellezza, per condividere insieme la meraviglia degli occhi , le capriole del cuore e le carezze dell’anima, senza tralasciare la convivialità delle chiacchiere e dei sorrisi e il godimento per la gola e per lo stomaco.

Grazie a chi accoglie con coraggio ed entusiasmo il nostro progetto artistico, siamo sicuri che con accortezza, buon senso, fiducia e l’opportuna dose di visionarietà si possano fare cose preziose anche in un’estate strana come questa.

Vi aspettiamo per abbracciare insieme la bellezza, nell’attesa serena e fiduciosa di tornare ad abbracciarci a vicenda”

DA DOMANI VENERDI 7 AGOSTO SARA’ DISPONIBILE SUI SOCIAL E SU BRIANZA WEB UN LINK PER PRENOTARSI

 

 

 

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.