ACCADDE OGGI: Lunedì 11 Maggio

ACCADDE OGGI: Lunedì 11 Maggio

330 – Bisanzio viene ribattezzata Costantinopoli durante un’apposita cerimonia

1395 – Costituzione del Ducato di Milano, Gian Galeazzo Visconti, già Vicario Imperiale e Dominus Generalis di Milano, ottiene il titolo di Duca di Milano da Venceslao di Lussemburgo, sovrano del Sacro Romano Impero (1378-1400).

1745 – Guerra di successione austriaca: Battaglia di Fontenoy – A Fontenoy, le forze francesi sconfiggono l’armata Anglo-Olandese-Hannoveriana

1792 – Il Capitano Robert Gray diventa il primo uomo bianco a scoprire il Fiume Columbia

1812 – Il Primo Ministro britannico Spencer Perceval viene assassinato da un banchiere fallito nei corridoi della Camera dei Comuni

1818 – Jean-Baptiste Jules Bernadotte viene incoronato Re di Svezia con il nome di Carlo XIV

1849 – Il generale austriaco Kostantin d’Aspre, che ha invaso la Toscana, prende e saccheggia Livorno (Assedio di Livorno)

1850 – L’astronomo Annibale De Gasparis scopre l’asteroide Parthenope, che gli valse la medaglia d’oro della Royal Astronomical Society di Londra

1857 – Moti indiani del 1857: i ribelli indiani strappano Delhi ai britannici

1858 – Il Minnesota viene ammesso come 32° Stato degli USA

1860 – Giuseppe Garibaldi sbarca con i Mille a Marsala

1862 – Guerra di secessione americana: La CSS Virginia viene autoaffondata nel Fiume James, a nord-ovest di Norfolk (Virginia)

1864 – Guerra di secessione americana: Battaglia di Yellow Tavern – Il generale confederato Jeb Stuart viene ferito mortalmente.

1867 – Con la sottoscrizione del Secondo trattato di Londra il Lussemburgo ottiene l’indipendenza dalla Confederazione germanica.[1]

1912 – Viene pubblicato il Manifesto tecnico della letteratura futurista, scritto da Filippo Tommaso Marinetti, il fondatore del movimento del Futurismo

1916 – Viene pubblicato l’articolo Die Grundlage der allgemeinen Relativitätstheorie di Albert Einstein che sancisce l’inizio della relatività generale.

1920 – Eccidio ad Iglesias durante una protesta dei minatori per la paga mancata

1927 – In California viene fondata l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che istituisce il Premio Oscar

1928 – Il primo servizio di televisione analogica viene inaugurato dalla WGY, Schenectady

1943:

Seconda guerra mondiale: le truppe statunitensi invadono Attu nelle Isole Aleutine, nel tentativo di espellere le forze occupanti giapponesi

In pieno secondo conflitto mondiale la città di Marsala viene pesantemente bombardata dagli alleati angloamericani

1948 – Luigi Einaudi viene eletto secondo Presidente della Repubblica italiana con 518 voti su 872; il giorno dopo presta giuramento

1949:

Il Siam cambia il suo nome in Thailandia

L’Unione Sovietica annulla il Blocco di Berlino

1955 – Italia: Giovanni Gronchi presta giuramento come terzo Presidente della Repubblica Italiana; era stato eletto il 29 aprile con 658 voti su 833

1960 – A Buenos Aires quattro agenti del Mossad rapiscono il gerarca nazista fuggitivo Adolf Eichmann, che usava il falso nome di “Ricardo Klement”

1987

Klaus Barbie viene processato a Lione per crimini di guerra commessi durante la Seconda guerra mondiale.

A Baltimora (Maryland), viene eseguito il primo trapianto cuore-polmoni

1994 – La Guardia di Finanza Italiana esegue “Hardware I”, la prima fase dell’Italian Crackdown

1995 – A New York, più di 170 nazioni decidono di estendere indefinitamente e senza condizioni il Trattato di non proliferazione nucleare

1997 – Deep Blue, il supercomputer giocatore di scacchi della IBM, sconfigge di nuovo il campione del mondo Garry Kasparov.

1998 – Nel Deserto del Rajasthan, l’India conduce i suoi primi test nucleari sotterranei, violando il Trattato di non proliferazione nucleare e infiammando il suo vicino-rivale, il Pakistan (che già possiede armi nucleari)

2001- L’internazionale F.C., perde il derby di Milano contro il Milan per 6 reti a 0.

2007 – Emanuel Mori viene eletto presidente degli Stati Federati di Micronesia, succedendo a Joseph Urusemal.

2016 – L’Italia approva la legge sulle Unioni Civili. Ok definitivo della Camera al disegno di legge con 372 sì, 51 no e 99 astenuti. Arriva 22 anni dopo la prima risoluzione sul tema del Parlamento europeo.

CATEGORIES