BARNI: Cocco e Magella – La sposa nel lago (con un occhio al futuro)

BARNI: Cocco e Magella – La sposa nel lago (con un occhio al futuro)

2 novembre 2021 – Barni

Intervistiamo questa sera Giovanni Cocco, lo scrittore divenuto famoso al grande pubblico con il libro scritto a quattro mani con Amneris Magella intitolato La sposa nel lago che ha incantato milioni di persone nella bellissima trasposizione cinematografica.

Buonasera Giovanni Cocco, sono passati esattamente due anni dalla presentazione del suo libro più famoso qui a Barni, avrebbe mai immaginato tutto questo clamore di ritrovarsi seduto sulla stessa sedia ma con la sala gremita e la presenza di alcuni critici letterari molto conosciuti?

Sicuramente no, anche se adesso vivo prevalentemente a Roma e finalmente scrivere è diventata la mia professione, quando posso torno qui vicino al lago dove trovo l’ispirazione per i miei racconti.
Ad esempio la mia ultima opera è ambientata proprio in Vallassina ma non voglio anticipare nulla.

Come è stato vedere i personaggi creati dalla sua penna prendere vita sul grande schermo?

Sinceramente devo dire di aver provato un mix di emozione e soddisfazione la prima volta che ho visto Paola Cortellesi nei panni di Stefania Valenti, affiancata da attori del calibro di Pierfrancesco Favino e Elio Germano.

Trova che la trasposizione cinematografica sia fedele al suo racconto?

Trovo che il regista Michele Placido e tutto lo staff abbiano fatto un lavoro egregio.
Sappiamo che un libro ed un film provocano a chi legge e a chi guarda sensazioni ed emozioni molto diverse, ma mi ritengo veramente soddisfatto del risultato ottenuto.

Voci di corridoio dicono che è in progetto un nuovo film tratto da un racconto scritto qualche anno prima di La sposa nel lago, conferma?

Per il momento non posso dare risposte in merito, l’unica certezza l’unica è che continuo a fare la cosa che amo di più, scrivere.


3 novembre 2019 Barni

Ieri sera nella sala civica del Comune di Barni si è tenuta la presentazione del libro La sposa nel lago, la serata organizzata dalla Libreria Torriani di CANZO e dall’Associazione Culturabarni.
Presentazione di Giovanni Cocco, uno dei due autori del libro (che tra l’altro ha vissuto in paese per circa un anno non molto tempo fa).
La serata è stata di conseguenza gradevole, in un clima quasi famigliare, visti i trascorsi dello scrittore.

Tra i presenti Marco Fioroni Tersilia Buzzi e Francesca Gilardoni membri del direttivo dell’associazione ed il famoso fotografo Leonardo Cendamo.

Tutta la prima parte di questo “sgrammaticato”articolo è di pura fantasia, ma è quello che auguriamo di cuore al talentuoso scrittore.

CATEGORIES
TAGS
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.
Powered by