CANZO: Il paese si divide, Ponti o Citterio?

CANZO: Il paese si divide, Ponti o Citterio?

Gibson e Fender, Nikon e Canon o Coca e Pepsi.

Da sempre il mercato ha presentato due “competitors” creando di conseguenza due correnti di pensiero.
Il chitarrista che cerca un suono caldo predilige una Les Paul, mentre chi ama un suono secco quasi stridulo non può fare a meno di imbracciare una Fender Telecaster.

Da sempre in paese le correnti di pensiero sono due, ci troviamo da Ponti o da Citterio?
Dopo la puntata di Best Bakery andata in onda martedì sera su Sky Uno, i canzesi sono ancora più indecisi di prima.
A parte la scelta scellerata da parte della produzione di far competere le due pasticceria nella stessa puntata che da una parte ha messo del pepe al programma, ma dall’altra ha lasciato molti canzesi perplessi.
In paese come nella trasmissione televisiva si sono viste o per lo meno percepite le due correnti di pensiero dei più golosi.
La pasticceria Ponti la si vede come una pasticceria classica e storica legata alla tradizione, mentre la Pasticceria Citterio strizza l’occhio ad una pasticceria palesemente moderna.

Dopo aver chiesto ad alcuni residenti quale fosse la pasticceria preferita, siamo arrivati alla conclusione che Ponti non sarebbe Ponti senza Citterio e che Citterio non sarebbe Citterio senza Ponti.

Con questi chiari di luna, ci sentiamo solo di fare dei complimenti ad ambo e due le attività che sono motivo di orgoglio per tutti i Canzesi.

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.