CANZO –  Sabato 19 ottobre alle ore 18.30  Libreria Torriani: Incontro con il prof. Simone Guslandi  “Piacere spirituale e piacere dei sensi nell’umanesimo”

CANZO – Sabato 19 ottobre alle ore 18.30 Libreria Torriani: Incontro con il prof. Simone Guslandi “Piacere spirituale e piacere dei sensi nell’umanesimo”

Sabato 19 ottobre alle ore 18.30 in Libreria Torriani (Canzo, via Brusa 6/8) incontro con il prof. Simone Guslandi sul tema “Piacere spirituale e piacere dei sensi nell’umanesimo” e presentazione del libro “Esseri naturali”.
Riconsiderazione critico-filosofica del significato onto-teleologico del ‘De voluptate’ di Lorenzo Valla” (Grin Publishing).

Esseri naturali
Riconsiderazione critico-filosofica del significato onto-teleologico del De voluptate di Lorenzo Valla.
Scritto con Tommaso Perrone.

Presentazione
’Il piacere è un bene cercato per ogni verso, posto nelle attrattive dell’anima e del corpo; comprende una commozione lieta dell’animo e una giocondita’ soave del corpo’.
Dio ci deve aver equipaggiato di sensi adatti a godere dei beni della natura. La natura l’ha creata Egli stesso, e non può che essere sentita come buona da noi: siamo stati creati da Lui stesso per darci la felicita’.
Dio, però, ha inoltre stabilito per le sue creature che il massimo piacere, continuo e pieno, sia nell’altra vita, se in questa vita avremo fatto ciò che comanda.
Eppure la felicita’ di questa terra, parziale ma maggiore dei dolori, puo’ essere gia’ grande, più forte di ogni bilancio pessimistico: all’unica condizione di obbedire incondizionatamente a Dio, il quale non puo’ non essere buono verso le sue creature.
Questo è il taglio interpretativo che è stato dato al De voluptate di Valla, dialogo quattrocentesco di filosofia morale e di teologia ricco di spunti interessantissimi, e molto moderno.
La problematica, al fondo, è questa: riuscire a far ricondurre tutto, anche la fede, entro un quadro di felicita’, concreta e costante, ben maggiore di tutte le ombre che la possono offuscare.

CATEGORIES
TAGS
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.