CANZO: Un sabato sera diverso che ci riporta indietro nel tempo

CANZO: Un sabato sera diverso che ci riporta indietro nel tempo


Sabato 9 novembre alle ore 18.30
in Libreria Torriani (Canzo, via Brusa 6/8) presentazione del nuovo saggio storico di Claudio Bossi:
Il picasass sopravvissuto al TITANIC “.


Portaluppi asserì di essere caduto accidentalmente in mare e di avere nuotato per almeno due ore prima di essere ripescato da una scialuppa.  La figlia Ines, quando uscì il film di Cameron, riferì ai gornali che il babbo si era salvato aggrappandosi a un pezzo di ghiaccio.

Il picasass sopravvissuto al Titanic” è la lunga storia della vita di Emilio Portaluppi, scultore e architetto, nato ad Arcisate oggi provincia di Varese ma ai tempi in provincia di Como, americano d’adozione.
Una biografia che è quasi un romanzo storico, con molta attenzione ai dettagli.
Una storia che va ben oltre le avventure del protagonista e comprende le ampie vicende dell’emigrazione, del lavoro e della società tra Ottocento e Novecento.
Una vicenda avvincente e struggente che trasmette emozioni, raccontata con la consueta maestria da Claudio Bossi,scrittore e storico, ormai da molti anni indaga sul misterioso naufragio del Titanic. Sull’argomento ha scritto numerosi articoli, pubblicato diversi libri e tenuto conferenze.
È considerato tra i più qualificati esperti internazionali della storia del celebre transatlantico.
Nel 2015 a Claudio Bossi è stato conferito il Premio Nazionale Cronache del Mistero.

CATEGORIES
TAGS
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.
Powered by