CASLINO D’ERBA: Lo scrittore Alessandro Lo Curto ricorda la Maestra Luisa Vidale

CASLINO D’ERBA: Lo scrittore Alessandro Lo Curto ricorda la Maestra Luisa Vidale

Tra il lontano 1978 e il 1983 ho frequentato le scuole elementari a Caslino d’Erba.

Inserito in una classe affiatata di bambini – ora adulti di quasi cinquant’anni di età – ho avuto il privilegio di avere come insegnante quella che noi tutti ricordiamo come la Maestra Luisa. Maestra con la emme maiuscola non è una svista ma un tanto semplice quanto doveroso tributo per esprimere, a nome di tutti i miei compagni di scuola, la profonda stima che continueremo a nutrire nei suoi confronti.

Per fortuna, molti di noi hanno già avuto modo in diverse precedenti occasioni di manifestarle la nostra riconoscenza.

È stata proprio lei la prima a cementare le nostre fondamenta per costruire le basi delle principali materie studiate, dall’italiano alla matematica, dall’arte alla scienza.

Più di ogni altro individuo, la nostra Maestra Luisa è stata abile a infondere nei suoi alunni, nessuno escluso, quei principi comportamentali che ci hanno aiutato a crescere e a migliorare, in perfetta sintonia con l’educazione impartita dai nostri genitori.

Grazie alla sua affabile capacità di relazionarsi sia con le persone di ogni età, ha sempre guadagnato con rapidità la stima di tutti coloro che hanno avuto modo di conoscerla. I suoi metodi d’insegnamento – che mai potranno essere considerati obsoleti a dispetto di qualsiasi tecnologia e informatizzazione – fin dal primo giorno di scuola le hanno conferito autorevolezza e rispetto da parte di ogni alunno, perdurando nell’intero quinquennio scolastico e anche oltre.

Non c’è alcun rischio che l’inesorabile scorrere del tempo possa cancellare gli splendidi ricordi che abbiamo della Maestra Luisa, poiché ha rappresentato una figura tanto indelebile quanto integrante della nostra stessa fanciullezza, nonché un esempio educativo da seguire e da emulare nella nostra vita.

Alessandro Lo Curto,
suo affezionatissimo ex alunno

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.