CREVENNA: Dalla ricetta di due giovani Erbesi nasce il 359 GIN

CREVENNA: Dalla ricetta di due giovani Erbesi nasce il 359 GIN

ERBA – Nonostante la quarantena forzata, continua la nostra caccia ai talenti.
Oggi, ci occupiamo di due giovani erbesi dotati di buone idee e spirito imprenditoriale.

Tutto è partito nel comune di Erba e più precisamente presso bar di Crevenna dove Paolo Cavalleri lavora, insieme al suo amico Pierpaolo Garofoli hanno dato luce ad un progetto che fino a quel momento sembrava fosse solamente una buona idea.

Dopo aver degustato un distillato di ginepro (Gin), si sono resi conto che unendo la loro conoscenza del territorio ed i consigli di un erborista erbese, avrebbero potuto fare una ricetta tutta loro con le erbe della loro zona.

Dopo vari tentativi ed alchimie, è arrivato il risultato tanto cercato, un distillato che al palato rilascia una bella nota di ginepro, e produce note sensoriali armoniose, piene e persistenti.

A questo punto mancavano solo due elementi, il primo era il nome da dare al prodotto ed il secondo trovare chi fosse in grado di riprodurre la ricetta in larga scala.

Lo studio del brand è stato abbastanza immediato infatti chiamare il Gin 359, ovvero l’altitudine di Crevenna è sembrata si da subito una bella idea.
Approfittando anche della leggenda di Caino, il brigante che operava ad erba alta che si nascondeva tra i boschi di Crevenna.

Nella narrazione si specifica che durante l’inverno, Caino si produceva il suo distillato con il ginepro raccolto nei pressi della Valle Bova.

In seguito innamorandosi di una ragazza di Erba decise di fare una versione del suo distillato appositamente per lei, ai frutti di bosco.

Per quello che riguarda la distilleria e l’imbottigliamento, si è trovata un azienda molto stimata nel settore in Friuli, la patria delle grappe.

Obbiettivo la commercializzazione ai ristoranti e bar ed enoteche, ma non si esclude la vendita ai privati ed un E Commerce.

 

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.