CUCINA CON RAFFAELLA: Torta di rose bicolore

CUCINA CON RAFFAELLA: Torta di rose bicolore

Questa fantastica torta è stata la nostra merenda di settimana scorsa e me ne sono innamorata. Credetemi l’apparenza inganna, è facilissima da creare. Provare per credere!.

INGREDIENTI:

  • 150 g farina 00
  • 150 g farina manitoba
  • 60 g zucchero
  • 7 gr. lievito di birra
  • 1 uovo
  • 50 g olio di semi di arachidi
  • 100 ml latte appena tiepido + una tazzina da caffè
  • 1 pizzico sale
  • 30 gr. cacao amaro
  • 2 cucchiaini miele
  • burro
PASSAGGI:
  1. In una ciotola, inserire la farina manitoba, la farina 00, l’uovo, lo zucchero e l’olio di semi e iniziate a impastare.
  2. Nel frattempo fate intiepidire il latte, scioglieteci il lievito e versatelo all’impasto.
  3. Trasferite il composto su una spianatoia e impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Dividetelo in due parti. La prima parte mettetela in una ciotola, copritela con della pellicola e lasciatela lievitare per circa 3 ore.
  4. Mentre alla seconda parte dell’impasto, aggiungete il cacao amaro, un cucchiaino di latte dalla tazzina e continuate a impastare, fino a quando non si sarà distribuito in maniera omogenea il cacao.
  5. Disponete il panetto al cioccolato in una ciotola coperta da pellicola e lasciate lievitare per 3 ore circa in un posto caldo (22/25 gradi) Una volta lievitati, stendete ambedue gli impasti su una spianatoia con un mattarello, fino a raggiungere l’altezza di circa 2 mm.
  6. Per non far attaccare l’impasto cospargete un pò di farina.
  7. Una volta stesi, con un coffapasta di diametro da 9 cm tagliate dei cerchi, per chi non ha il coppa pasta, va bene anche una tazza o quello che avete. Dovranno uscire 21 cerchi (io ho reimpastato anche gli scarti per arrivare ad averne il numero esatto).
  8. Ora disponete 3 cerchi alla volta come da foto, alternando quello normale a quello al cioccolato. Scusate per la rappresentazione ma ho dimenticato di fare una foto all’operazione😂😂, quindi ho fatto uno schemino, spero che sia esaustivo😬. Quindi un pò avranno due cerchi di cioccolato all’esterno e una normale al centro e un pò avranno due cerchi normali all’estern e uno di cioccolato al centro ( Vedi foto) Man mano che assemblate i tre cerchi, premete leggermente sulle giunture e arrotolate, vi troverete così con un “salsicciotto” con due rose ai lati. Tagliate perfettamente a metà il salsicciotto et voilà le nostre rose.
  9. Una volta ricavate tutte le rose (ne usciranno 14, ricoprite una tortiera con la carta da forno, ungete con del burro i lati e posizionatele con distanza un dito di distanza l’una dall’altra e dai bordi, fino a riempire la tortiera.
  10. Coprite con della pellicola e lasciate lievitare 40 minuti in un posto caldo (22/25 gradi), ottimale sarebbe il forno con la luce

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.