CUCINA CON RAFFAELLA: Vellutata di finocchi e zenzero detox.

CUCINA CON RAFFAELLA: Vellutata di finocchi e zenzero detox.

Lo so, la parola detox anche a me a tratti fa accapponare la pelle, ma dividiamo dai piatti gni (quelli che non mangeresti nemmeno sotto tortura) dai piatti che danno soddisfazione. Da qui nasce la mia vellutata ai finocchi, poi se al posto dei semi volete mettere della pancetta croccante, nessuno vi fermerà, però vi avverto, non sarà più detox.

INGREDIENTI:

  • 1 Finocchio grande
  • 1 Patata media
  • 1 Cipolla piccola
  • q.b Zenzero
  • Sale
  • Pepe
  • Olio Extravergine di Oliva
  • Semi vari
PASSAGGI:
  1. Per prima cosa puliamo per bene la Cipolla, la Patata, il Finocchio e lo Zenzero (per quest’ultimo non c’è la quantità in quanto è a piacere, io ne ho messo un bel pezzo, amando particolarmente questa spezia. Più se ne mette, più risulterà piccante). Tagliamoli a cubetti piccoli (ci metteranno meno a cuocere).
  2. In una pentola, aggiungiamo dell’Olio e facciamo saltare le verdure sminuzzate, aggiungiamo 1 lt. di acqua già calda e lasciamo cuocere per 20 minuti, o fino a quando il tutto non sarà morbido. Travasare in un bicchiere da mixer e frullare il tutto.
  3. Passare in un colino la crema, per renderla una vellutata. Impiattare, cospargere i Semi e un filo d’Olio Extravergine.

CATEGORIES