ERBA: Davide Losa ci racconta “LA RUNA” (questi giovani sono proprio forti)

ERBA: Davide Losa ci racconta “LA RUNA” (questi giovani sono proprio forti)

Oggi intervistiamo Davide Losa, uno dei tanti giovani che nonostante le mille difficoltà burocratiche e sociali che caratterizzano la nostra società in questi anni ( esempio fuga di cervelli all’estero), ha creduto insieme ai suoi soci in un progetto che oggi è divenuto una realtà da prendere come esempio e replicare ovunque.

Ragionando su che cosa fare con un diploma in ragioneria, Davide inizia una collaborazione con il commercio equo e solidale.
Da questa esperienza, prende vita la sua grande passione per l’Africa, che si concretizza in regolari viaggi e interventi di sostegno alle Ong.
Nel 2007 frequenta un corso di permacultura che gli fornisce le basi per fondare La Runa.

L’azienda agricola La Runa coltiva verdura e frutta di stagione senza l’utilizzo di concimi chimici, anticrittogamici e pesticidi. Utilizza semi e piantine biologiche.
S’ispira all’agricoltura sinergica, alla permacultura e all’agroecologia per andare sempre più verso un sistema di agricoltura sostenibile.

I campi coltivati da La Runa si trovano nel territorio tra Costa Masnaga, Erba (all’interno del Parco regionale della valle del Lambro) e Albavilla , con terreni destinate a ortaggi, piccoli frutti, cereali e alberi da frutta.

Privilegia sempre la collaborazione con altre aziende agricole si nella vendita che negli acquisti, ad esempio ospita vari produttori della zona in modo da offrire anche altri prodotti biologici a km 0.

La Runa ha partecipato al progetto Garanzia Partecipata “Per una pedagogia della terra” promosso dai Distretti di Economia Solidale di Como, Varese e Monza-Brianza.
Dal 2017 è in conversione per ottenere la certificazione biologica.

Dal luglio 2017 La Runa è diventata Fattoria Sociale, realtà che svolgono attività produttiva agricola “connessa” ad una serie di mansioni specifiche e servizi innovativi a favore di persone che presentano forme di fragilità o di svantaggio psicofisico o sociale.

C’è una collaborazione diretta con alcune associazioni , necitaiamo una per tutte : NoiVoiLoro di Erba.

Inseriamo questo curioso testo estrapolato dal sito ufficiale che spiega il significato del nome dell’azienda e del progetto.

“Dal letame nascono i fiori” come cantava Fabrizio De Andrè
Il nome “La Runa” deriva dal luogo in cui è situato il primo campo coltivato dall’azienda agricola.
La parola probabilmente trae origine dal termine dialettale “la zòca del roeù”, il posto in cui si mettevano a maturare il letame e gli avanzi di cucina, per poi concimare i campi.
Un’altra ipotesi riconduce alla cultura gotica.
“La runa”, infatti, identifica ciascuno dei segni della più antica scrittura germanica, in iscrizioni di carattere funerario o celebrativo. Il sostantivo norreno “rún” significa “segreto”.

CATEGORIES
TAGS
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.
Powered by