ERBA: Signore e signori ecco a voi i PLZ (il Trap made in Brianza)

ERBA: Signore e signori ecco a voi i PLZ (il Trap made in Brianza)

Oggi ci occupiamo di “Trap” (che per i nostalgici è solo il soprannome di un grande allenatore di calcio), in realtà stiamo parlando di un genere musicale che ha veramente preso piede trai giovani ed è apprezzato anche dai vecchi rockhettari della nostra redazione.

Sabrina Oriani nonostante qualche acciacco è andata trovare Rey, che ci ha raccontato come è nato questo duo e quali sono i progetti nel presente e nell’immediato futuro.

Questa è la storia della plz nata all’inizio da adolescenti come plaza gang per il fatto che il nostro ritrovo, era in una piazza di un paesino dell’erbese che chiamavamo e chiamiamo tutt’ora plaza.
Gli inizi, in età adolescenziale, non sono stati dei migliori infatti abbiamo mollato il tutto dopo un annetto circa, ma con sempre quel sogno dentro,
Bloccati da persone, poca testa, problemi e dal cambiamento in quei anni del movimento musicale “rap” che non ci attirava più come una volta.
Fino a circa 3 anni fa, che con questa ascesa dell “rap” in nuova chiave “trap” che poco a poco ci ha conquistati di nuovo e abbiamo ritrovato quella voglia di raccontare e quindi di far rinascere la plz.

Io Rey 29 anni di Monguzzo come cantante e Jari 26 anni di Castelmarte come produttore e cantante.
Per noi non è per niente facile fare tutto da soli da autodidatti avendo comunque sempre poco tempo, ma rimane comunque una nostra scelta stilistica e soprattutto il budget è sempre ristretto per permettersi produttori professionisti.
Capita di ricevere qualche porta chiusa in faccia come succede a molti artisti come noi che scrivono testi espliciti e che raccontano situazioni reali. molti vogliono nascondere la realtà , in una zona come la nostra dove sembra che tutto è perfetto ma in fondo non lo è.
parlando di queste situazioni vogliamo mettere a nudo e far conoscere soprattutto ai genitori che in strada ci sono tante vie da percorrere e che quella della droga e della malavita sono una realtà ed è meglio tenersi lontano e affrontare la vita inseguendo i propri sogni,questo è il messaggio che vogliamo trasmettere.

Un anno fa esatto iniziammo a pubblicare il nostro primo pezzo “tutti quei giorni” per raccontare ciò che ci mancava, il ricordo di quei giorni spensierati sul quel muretto della chiesa,
Seguita dalla canzone “PLZ” un pezzo che racconta tra le righe chi siamo con un video Street girato e editato interamente da noi
E da “cicatrici” un altro pezzo strappa lacrime sulla nostra infanzia…
Fino ad arrivare a “savage baby” prodotta da dj koma e con il primo video professionale girato e montato da Andrea Lauria.
abbiamo iniziato a fare qualche live in zona tra cui pure un contest di brani a Milano e nel frattempo stiamo lavorando a un album che uscirà presto, l’album avrà dentro una decina di tracce con diverse tipologie del genere
Tutto prodotto è mixato da jari con un paio di tracce prodotte da “Dano” Daniele Casari.

VISITA IL CANALE YOUTUBE

CATEGORIES
TAGS
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.
Powered by