FASE 2: I ristoranti si dovranno dotare del Menù digitale

FASE 2: I ristoranti si dovranno dotare del Menù digitale

La piattaforma è completamente Made in Brianza

Con il telefonino si leggerà il QR code posizionato sul tavolo dal ristoratore per conoscere offerta, piatti ed allergeni.

Il prossimo 4 maggio prende il via la fase 2. Bar e ristoranti
Tra le misure di prevenzione raccomandate per la riapertura, suggerite dal Manifesto Orizzontale dell’Ospitalità e della Tavola di Fipe, c’è la digitalizzazione del menu.

Il menù digitale 4.0, che sostituisce il vecchio cartaceo, impossibile da igienizzare, è visionabile attraverso la scansione via smartphone di un QR code posizionato sul tavolo dal ristoratore, beneficiando anche della visualizzazione degli allergeni presenti nei piatti.

È aggiornabile in tempo reale in piena autonomia con un risparmio di tempo e di denaro e consente la visualizzazione da remoto: basterà accedere all’area dedicata, digitare le variazioni del menù del giorno e vedere in questo modo aggiornato automaticamente anche il link raggiungibile tramite QRcode.
Essendo un link, sarà facilmente condivisibile via whatsapp o via mail o sms, in questa maniera si potranno raggiungere i propri clienti quotidianamente.

Per informazioni clicca sull’icona di whatsapp in basso a destra

 

Per informazioni è possibile scaricare la brochure in pdf

CATEGORIES