Giusy Puglisi: straordinariamente normale o normalmente straordinaria?

Giusy Puglisi: straordinariamente normale o normalmente straordinaria?

Giusy Puglisi 23 anni, Artista sotto vari punti di vista, infatti disegna dipinge e scatta foto artistiche. Ha scritto un libro intitolato Memorie Sbiadite, edito da Albatros.

Ecco come presenta lo descrive:

Dal reparto di psichiatria. un libro scritto nella follia. In modo folle, incontrollato, o forse controllato fin troppo … fino al profondo della carne fetida.

Niente correzioni, niente precisazioni.
L’evidente contrapposizione di più personalità dentro un corpo solo.

Gia da piccola vedevo di avere la mano sui colori e sulle sfumature, non ho fatto poi nessun tipo di corso per non cambiare il mio modo di dipingere e colorare.

Ho incominciato con i Caran d’Ache per poi passare agli acrilici e agli acquarelli.

Ho poi partecipato ad una mostra collettiva con Roberto Atria che ringrazio per avermi inserito nel suo gruppo artistico Tenebra Art che mi vedrà impegnata ad una collettiva intitolata “TRA SACRO E Profano” che si terrà alla stazione di Erba dal 30 novembre al 6 dicembre.

Qui porterò qualche dipinto dei disegni e forse qualche fotografia.

Per quello che riguarda la fotografia è una passione che ho sempre coltivato ma che riesco a fare al meglio da quando ho cominciato ad utilizzare una macchina fotografica professionale della Nikon.

Scrivo su “Oltre il giardino”, una rivista periodica pubblicata da una onlus di Como per me importantissima, con un gruppo di lavoro stupendo.

(Disegno, fotografia e scrittura sono il mio “canale di contatto” verso chi c’è fuori, me compresa dato che vedere ciò che ho dentro mi spinge ad affrontarmi e lottare.

Soprattutto la scrittura poiché è l’unico modo che ho sempre avuto per dire fino in fondo ciò che penso e che non riesco ad esprimere altrimenti. Per me è molto più semplice esprimermi scrivendo piuttosto che parlare ad alta voce).

Siamo contenti di aver conosciuto questa splendida ragazza che a primo impatto sembra timida ma sentiamo di avere con lei un feeling particolare.

Grazie Giusy

Copertina disegnata da Alessandro “Darak” Scirea

CATEGORIES
TAGS
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.
Powered by