LAGO DEL SEGRINO: Da non perdere il “Il bagno di Gong” del 4 agosto

LAGO DEL SEGRINO: Da non perdere il “Il bagno di Gong” del 4 agosto

Vi siete mai chiesti cosa vuol dire: “Bagno di gong”?

Cercando su internet ho trovato questo articolo che ha suscitato la mia curiosità.

Il gong è il suono della creatività. Colui che suona il Gong suona l’universo. Da esso è venuta tutta la musica, tutto il suono e tutte le parole. È il nucleo della parola.

Non è uno strumento musicale, né una percussione. Il Gong è Dio. È una splendida meditazione rinforzata. Come una moltitudine di corde, un milione di corde. È l’unico strumento in cui potete produrre questa combinazione di vibrazioni dello spazio… Il gong è il primo e l’ultimo strumento per la mente umana. C’è solo una cosa che può sostituire e comandare la mente umana, il suono del gong.

È il primo suono dell’universo, il suono che ha creato questo universo. È il suono creativo di base. Per la mente, il suono del gong è come una madre e un padre che ha dato i natali. La mente non ha il potere di resistere a un gong che è ben suonato.” Yogi Bhajan

Ho sentito spesso parlare dei bagni di gong, vere e propri bagni vibrazionali che ci aiutano a ritrovare noi stessi favorendo uno stato di pace interiore profonda. Il termine “bagno” non è utilizzato a caso visto che il gong riuscirebbe ad avvolgerci completamente, tanto da riempire l’intero spazio circostante, immergendoci in una dimensione sonora avvolgente e intensa.

Il “bagno di gong” – detto anche “bagno armonico” – è un’esperienza di ascolto e rilassamento in cui i partecipanti sono accompagnati in un viaggio alla scoperta di sé attraverso il suono di gong, campane tibetane e altri strumenti ancestrali.

Le vibrazioni permettono di raggiungere un profondo stato meditativo, fuori dal tempo, in cui tutte le cellule sono delicatamente massaggiate dal suono mentre la mente è libera di alleggerirsi e dare nuova luce a ricordi ed emozioni.
Un’esperienza unica, che coinvolge corpo, mente e spirito.

Materiale necessario: vestiti comodi, telo,copertina, cuscino. Sarà possibile utilizzare i lettini oppure stendersi a telo.
L’esperienza è condotta da Fabio Vescarelli di GONG whisper, musicista, gong master, ricercatore del suono
ORARIO: dalle 20:00 alle 21:30 circa
CONTRIBUTO: euro 15
Posti limitati, prenotazione obbligatoria via email a
info@lidodelsegrino.it – via WhatsApp al 3387226995

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.