Lara Mazzucotelli, da Longone al Segrino a Miss Mondo

Lara Mazzucotelli, da Longone al Segrino a Miss Mondo

Devo dire che nel nostro bel Triangolo Lariano, non ci facciamo mancare proprio nulla, il territorio “pullula” di cantanti, pittori, scrittori e sportivi che fanno la differenza per talento e impegno.

Oggi vi parlo di Lara Mazzucotelli, impiegata in un’azienda e con qualche piccola esperienza come modella.
Solitamente nel mondo delle “Miss” a 23 anni si è un po’ “grandicelli”, ma la bella Lara ha sicuramente le sembianze di una minorenne.

Ci racconta che questa esperienza è iniziata così, quasi per caso navigando sui Social ed in particolar modo su Instagram, dove gli è passato sotto gli occhi un annuncio che chiedeva di inviare un paio di foto, per poi avere la possibilità di poter partecipare alle prime selezioni per diventare Miss Mondo.

Incuriosita dall’annuncio e senza troppa convinzione, Lara ha deciso di farsi scattare qualche foto in riva al lago dal telefonino, dato che in pieno periodo “Covid19” non sarebbe stato possibile trovare un fotografo vero.

Il resto vien da se, la sua bellezza non ha lasciato scampo ai giudici della manifestazione e non c’è voluto molto ad arrivare ad affrontare le selezioni successive.

L’ultima, è stata quella decisiva, dove insieme ad altre ragazze è stata ammessa alle finali nazionali che si terranno a fine agosto a Gallipoli.

Quando mi hanno detto che avrei dovuto intervistare una “miss” ho pensato di trovare di fronte a me una giovane piena di speranze, con l’atteggiamento immaturo di chi si sente già arrivata e magari anche con un po di “puzza sotto il naso”.

Invece ho dovuto subito ravvedermi, Lara è una persona con la testa sulle spalle e i piedi ben piantati per terra, una ragazza veramente a modo.

Non so se conquisterà il titolo di “Miss Mondo”, ma certamente ha dimostrato di essere bella come Miss e bella come persona.

Auguri Lara, tifiamo tutti per te!

CATEGORIES
TAGS
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.