LETTERE DA ZANZIBAR: MZUNGU NIPE PESA  ( straniero dammi i soldi )

LETTERE DA ZANZIBAR: MZUNGU NIPE PESA ( straniero dammi i soldi )

Cammini sulla spiaggia, solo o con la tua bella, ad un certo punto una nuvola di bambinetti sporchi e lerci come appena usciti da una zona di guerra, con addosso magliette stracciate e pantaloni con buchi piu grossi di un debito pubblico di un paese del terzo mondo ti accerchiano.

Carini e bellini con quelle belle faccine quasi sempre belle pienotte, di solito la piu grande tiene in mano un bimbetto di pochi anni che da solo fa fatica a deambulare e che quasi sicuramente vi metterà in braccio.

Il ritratto della tenerezza fatto persona , esattaemeete quello che il muzungu vuole vedere e o si aspetta dell’Africa, bambini poveri da aiutare assolutamente.

In coro iniziano a gridare Nipe Pesa, Nipe Pesa…. tradotto dal suwaili ” dammi i soldi ” e tutti li con le mani tese a sperare che il bianco sganci qualche soldo.

I malefici nani che sono addestrati a dovere mica le prendono le monete da uno o due euro o dollari che siano, lo sanno benissimo che mica ci fanno nulla con quei soldi ( le banche non cambiano ovviamente la moneta ) pretendono la carta moneta preferibilmente dollari o euro, quelli si che vanno bene! tornare a casa con delle monete vuole dire prendersi una bella raffica di ceffoni dai genitori.

Voi presi dal magone, perchè o avete già un figlio piccolo, o una nipotina di quell’età vi sentite in dovere e fieri del vosto obolo dato a chi ha fame, vi sentite fieri di avere aiutato chi ha bisogno.

SKREEEKKKKK……. STOP

SBAGLIATOOOOOO….. voi in realtà avete aiutato quei bambini a rimanere nella merda !

mi chiederete perchè ? perchè si ! e ora ve lo spiego:

Un genitore, padre o madre che sia, lavorando 8/10 ore al giono, alzanzosi alle 5 del mattino per prendere lo staff bus per andare al lavoro e tornare a casa alle 20,00 di sera stanco morto, facendo il cameriere o il muratore, guadagna al massimo 300,000 schellini che al cambio odierno metre scrivo questa lettera sono 120 euro, una miseria.

Un gruppetto di bambini che fa pena, sporchi e con il faccini sorridenti sulla spiaggia può arrivare a fare anche 100 dollari al giono.

I conti sono subito fatti, su una spiaggia come Kiwengwa, Nungwi, Uroa, le più frequentate dai turisti qua a Zanzibar, hanno un passaggio di almeno 1.000 persone al giono se non di più, se solo il 10% di loro si commuove davanti a quei piccoli attori da oscar e gli da un euro… fate voi i conti : fanno 100 Euro, moltiplicateli per 31 gioni del mese , fanno 3,100 Euro, che se a sua volta li moltiplichiamo per i mesi nella quale Zanzibar fa il pieno di turisti, cioè 8 mesi fa…. 37,000,000 ( trentasettemila euro )

Si avete capito bene ! cioè 93,000,000 milioni di scellini.

Ovviamente possono essere anche solo la metà, ma anche se fossero sarebbero comunque 46,500,000 che in euro sono 18,600 Euro, una cifra enorme per un paese che vive con una media famigliare di 200/300,000 scellini al mese.

Spero che vi sia chiaro il concetto per la quale i 46,000,000 contro i 3,600,000 scellini dello stipendio base del padre siano un ottimo incentivo per non mandare i figli a scuola e lasciarli in spiaggia a fare gli accattoni.

Cosi facendo con la vostra bontà, farete si che quei bambini crescano ignoranti perchè senza istruzione anche in Africa si fa fatica a trovare lavoro e molte volte lavorare è fatica e dunque diventeranno una volta grandi i futuri Beach Boys o le future Puttane alla mercè dei vari turisti.

Pure i quaderni che regalate con tanto di penne e matite colorate, una volta consegnati al manipolo di nani, verrà appena voi vi sarete allontanati, preso in consegna dal più grande che correrà a casa a consegnarlo alla madre che a sua volta andrà al negozio a venderlo per pochi dollari.

Dunque se amate veramente l’Africa e volete vederla progredire, smettetela di regalare soldi a cazzo, al massimo se proprio dovete lavarvi la coscienza, dateli a qualche associazione che si occupa seriamente di sanità o istruzione

La beneficenza è una cosa seria e va fatta fare a chi è pratico del territorio e non a associazioni improvvisate che nella maggior parte dei casi sono solo bufale per fregare soldi, o fanno più danni che altro.

P.S. Anche quelle fottute caramelle che distribuite a manciate sulla spiaggia o quando andate a visitare i villaggi sono un danno enorme, per il semplice motivo che qua i dentisti o non ci sono o semplicemente non se li possono permettere, e quando arrivano le carie a piangere per giorni interi sono loro ricordatevi che è colpa vostra !

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.