L’IMMEDIATA POESIA DI GIANPIERA SIRONI: Il mio cortile – Profumo di ricordi

L’IMMEDIATA POESIA DI GIANPIERA SIRONI: Il mio cortile – Profumo di ricordi


La considero un pò il mio cavallo di battaglia perchè è stata la poesia con la quale ho avuto il primo riconoscimento pubblico nel 2015  che mi ha dato una forte spinta iniziale per continuare a scrivere.

IL MIO CORTILE

Ha visto i miei primi passi
ho giocato con i suoi sassi,
l’erba intorno era un verde diverso
delle cicale il verso.

Sere d’estate sotto il vecchio noce
le luci delle lucciole a cercare
ed intonar canzoni ad alta voce.

La vita davanti, oltre quel muro
“ Ti aspetto “ mi diceva lusinghiera,

l’ho ascoltata la vita, l’ho seguita,
ma se mi fermo a riguardarmi indietro
rivedo la mia anima infantile
aspettarmi ancor là, nel mio cortile.


Il dottor Romeo Aracri nella sua recensione su “Vuoto a perdere” dice che la mia poesia è soprattutto ricordo e rivisitazione di luoghi e tempi del passato. In “Profumo di ricordi” ne dò la conferma.

 

PROFUMO DI RICORDI

Dipingo ricordi
li ricamo su bianche lenzuola
attraversano le trame del tempo
e adornano i giorni.

Regalo emozioni
le coltivo come fossero rose
e le porto dentro il tuo cuore
a inebriarti.


Gianpiera Sironi
CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.