NON RICORDO LA PASSWORD: 20 domande a Maria Grazia Masciadri

NON RICORDO LA PASSWORD: 20 domande a Maria Grazia Masciadri

NON RICORDO LA PASSWORD,

20 domande a Maria Grazia Masciadri, Account Manager Agenzia di Comunicazione e Giornalista pubblicista.
Candidato Sindaco per il comune di Asso alle prossime elezioni amministrative 2020 per la Lista n.2 CITTADINI INDIPENDENTI.

Scoprite qualcosa in più di lei..


Il nome del suo migliore amico/a?
La mia migliore amica si chiama Luisa, ha settantatre anni ed è una delle persone più importanti della mia vita.

Se fosse un animale quale sarebbe?
Sarei un gabbiano…è un animale che ha un grande senso di adattabilità, di utilizzo delle proprie risorse per sopravvivere, di capacità di vivere la bellezza e la leggerezza dell’esistenza senza dimenticare il senso pratico.

La più grande invenzione di sempre?
La scrittura perché è un fenomeno creato dall’uomo, non è naturale come il linguaggio. Pensate che nel mondo, ad oggi, esistono ancora una dozzina di scritture indecifrate…

Giorno più bello della sua vita?
Oggi

Sito web più visitato?
Agenzia Nazionale Stampa Associata (ANSA).

Il lavoro dei suoi sogni?
Continuare a vivere la realtà e la magia del Teatro…

Tipo di programmi preferiti in tv?
Programmi dedicati ai viaggi con documentari su usi e costumi del mondo.

Quotidiano preferito?
Il Corriere della Sera.

Piatto preferito?
La polenta, nelle sue numerosissime declinazioni, tutti insiemi seduti intorno al tavolo…

Attore o attrice preferiti?
Sir Thomas Sean Connery, un’icona di fascino e stile.
Un attore superlativo!

Sport e atleta preferito?
Lo sci, Federica Brignone. Fra una gara e l’altra è concentrata anche su un’ulteriore sfida che riguarda il futuro di tutti: con il progetto di responsabilità ambientale “Traiettorie Liquide” cercherà di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti dell’inquinamento marino, sottolineando la sostenibilità ed il valore dell’acqua come risorsa limitata e non infinita.

Luogo dove vivrebbe escluso quello attuale?
Nelle isole del sud Italia.
Le isole sono luoghi particolari, luoghi di evasione, in cui possiamo tornare semplici. Sono posti in cui è facile sognare.

Personaggio storico che ammira?
William Shakespeare, il Bardo universale!
Ci ha lasciato opere in cui è stato in grado di cesellare la parola in modo da dare voce a quasi ogni sfumatura delle emozioni umane, da ciò che regna negli abissi del nostro cuore alle sensazioni che splendono come stelle.

Titolo ultimo libro letto?
“Se mi guardi esisto” di Fabrizio Caramagna.

il quinto punto cardinale è l’empatia…

Canzone più bella di sempre?
“Emozioni” di Lucio Battisti.

Titolo film preferito?
“Chocolat” di Lasse Hallström.

Quale Insegnante ricorda più degli altri o delle altre?
Il mio professore di matematica alle medie (Prof. Giuliano Gandolfi), mi ha aperto un mondo di numeri e logica…

Quale è stato il suo primo lavoro svolto?
A diciotto anni, ho insegnato Matematica e Fisica presso l’Istituto Comprensivo “G. Segantini” di Asso.

Una frase in dialetto?
“A criticà, in bun tucc”

A criticare sono tutti bravi.


Grazie “Maria Grazia”

CATEGORIES
TAGS
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.