RICOMINCIARE DA SE: Ascolta e guarisci il tuo corpo

RICOMINCIARE DA SE: Ascolta e guarisci il tuo corpo

Cari lettori di Brianza Web, in questo articolo vorrei parlarvi di un argomento molto interessante che riguarda il nostro Corpo e la nostra Mente, vorrei parlarvi di quanto le nostre esperienze di vita, traumi,atteggiamenti ed emozioni possono provocare una condizione di malattia o vulnerabilità dell’organismo.

Noi siamo potenzialmente in contatto con una parte profonda che sa cosa è giusto per noi.
La possiamo chiamare intuizione, istinto, o voce interiore.
Quando ci ascoltiamo, “stranamente” ci sentiamo bene, siamo contenti della nostra vita, quando invece ci “distraiamo” e non prestiamo attenzione alla nostra guida interiore, prendiamo alcune decisioni che ci creano tensione, che non vanno bene per noi.

Magari lo facciamo per una “giusta causa”, per piacere a qualcuno o per non fare soffrire chi ci sta al cuore, oppure per essere più amati o per non essere abbandonati.
Questo ci crea tensione interiore, ci facciamo violenza, da qualche parte avvertiamo il disagio. A volte ne siamo onsapevoli, a volte NO.

La malattia è un segnale che il nostro corpo ci dà per farci capire che qualcosa che stiamo facendo ci crea tensione.
Ed è un segnale preciso, perche il corpo è lo specchio della nostra coscienza e mostra visibilmente ciò che ci stiamo facendo “dentro”, quindi c’e sempre un preciso significato dietro il sintomo e una volta che abbiamo individuato, possiamo interpretare il “messaggio”e intraprendere la strada giusta per la nostra guarigione.

Per essere più precisa e concreta in quello che desidero di trasmettervi, vi racconto sempre le mie esperienze personali,per poter farvi capire ,quanto per me sia importante scrivere per Voi.

Quando avevo 5 anni ho preso una forte infezione ai reni, sono stata molto male e vi assicuro che la mia malattia è arrivata perchè avevo tantissima paura di quello che accadeva a casa mia.

Per chi studia “metamedicina”, problemi ai reni sono legati alla paura per la nostra sopravvivenza.
Da ragazzina invece, quando mi sono arrivate le prime mestruazioni, ogni mese soffrivo tantissimo, vomitavo, sentivo dolori atroci e finivo sempre all’ospedale.

Tutta questa sofferenza era dovuta ai abusi sessuali che ho subito durante la mia infanzia.
Inconsciamente rifiutavo di essere donna, rifiutavo la propria femminilità e ogni mese, quando il corpo mi ricordava di essere donna, tornavano tutte le emozioni legate all’abuso.

Per tanti anni ho avuti incubi notturni, tutte le notti sognavo i serpenti e mi svegliavo in piena notte tutta sudata e spaventata.
Grazie ai libri di Gustav Jung e la sua interpretazione dei sogni, ho capito che anche quelli erano legati alle mie sofferenze interiori.
Una volta elaborato e superato il trauma, tutti miei problemi di salute si sono risolti da soli e mi hanno resa finalmente libera. Quando sono diventa mamma per la prima volta, non stavo per niente bene, purtroppo il mio malessere si e riversato al mio figlio.
Da piccolo ha avuto la dermatite molto forte e a circa 3 anni gli e stato diagnosticato un problema alla vista e di conseguenza e stato costretto a portare gli occhiali.
Purtroppo per qualche anno mio figlio ha visto la sua mamma triste e infelice.
Problemi alla vista sono strettamente legati a quello che noi non vogliamo vedere o che ci da fastidio vedere.
Soffrivo io, ma insieme a me soffriva anche mio figlio. La cosa bellissima però,che quando ho iniziato a stare bene, un bel giorno mio figlio giocando a calcio ha fatto cadere gli occhiali, io ero li insieme a lui,mi ricordo ancora questa emozione di felicità, quando si e girato verso di me dicendomi “mamma, ma io ci vedo benissimo!!!”.

Queste sono le mie esperienze cari lettori. Non ho scritto nulla che non sia vero, oppure letto e riportato di nuovo,questa e la mia vita.

Operatori di “metamedicina” aiutano a comprendere il significato della malattia e seguono le persone nel loro percorso del cambiamento e della loro guarigione fisica, mentale e spirituale.

Ascoltate il vostro corpo e cambiate la vostra vita.

Justyna Wilenska

Per saperne di più

“La guarigione”
di Justyna Wilenska,
via Regina Vecchia 85
Laglio (CO)

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.