RICOMINCIARE DA SE: Digiuna proprio ora

RICOMINCIARE DA SE: Digiuna proprio ora

Digiuno è una parola che nel pensiero comune assume un significato negativo in quanto associata all’idea di non mangiare e di conseguenza di soffrire la fame.

In realtà dietro al digiuno si nascondono molti vantaggi e benefici per il corpo e la mente.
Non è certo un caso che la pratica del digiuno assume un ruolo molto importante in numerose religioni del mondo. Considerato un periodo di penitenza ma anche di purificazione.

Il digiuno è anche un modo molto profondo, ma nello steso tempo non cosi difficile come può sembrare, per migliorare la nostra salute. Il digiuno offre un momento di pausa al nostro corpo, più volte al giorno indaffarato nella digestione e nell’assorbimento dei nutrienti.
Nel momento in cui non si assume cibo, il nostro organismo può dedicarsi a cose ancora più importanti.

Chi pratica il digiuno, capisce come siano distinte: fame e la sensazione di sentire fame. La fame è un impulso irresistibile, mentre la sensazione di fame è invece una specie di urticante prurito ed è perfettamente controllabile. Le sensazioni che ti manda inizialmente sono un po’ fastidiose e soprattutto assillanti ma si possono superare tranquillamente con un po’ di forza di volontà.

I benefici del digiuno sono tanti e notevoli.
Adesso che è iniziata la primavera e tutti siamo a casa, avendo a disposizione parecchio tempo, sembra quasi un momento giusto per poterlo fare in tranquillità e consapevolezza, senza far soffrire il corpo e la mente.

Possiamo risanare il nostro corpo e la nostra mente, sentirsi più forti e pronti a riprendersi la propria vita e la nostra libertà. Il digiuno in questo momento potrebbe aiutare a tante persone nel rafforzare il proprio sistema immunitario.

Il sistema immunitario si libera delle cellule inutili, non necessarie, mentre è spinto a rimettere in azione in modo naturale le cellule staminali capaci di assicurare la rigenerazione, lo conferma il Dr.Valter Longo, direttore dell’Istituto di Longevità della University of Southern California.

Il digiuno combatte le infiammazioni. Durante la pausa dal cibo il nostro organismo produce una sostanza(BHB) capace di spegnere l’infiammazione cronica, di grande aiuto nel trattamento precoce di molte malattie infiammatorie.

La pratica del digiuno disintossica e rivitalizza l’organismo, il corpo non impegnato nella digestione degli alimenti può dedicarsi meglio alla sua purificazione, liberandosi dalle tossine.

Queste grandi pulizie interne hanno ovviamente ripercussioni positive sullo stato di salute di tutti gli organi ed i tessuti, sono un ottimo metodo per donare nuova energia a tutto nostro organismo.

Il digiuno pulisce l’intestino e migliora l’assorbimento delle risorse che ha a disposizione. Protegge dai rischi cardiovascolari e fa dimagrire. Un digiuno di 24 ore aiuta anche il cervello nella formazione di nuovi neuroni, un vero e proprio alleato. Sembra infatti che da un breve digiuno ne traggono vantaggi anche lucidità e memoria. Sicuramente il digiuno rafforza lo spirito, la mente e la forza di volontà.

Cari lettori, amici di Brianza Web, ho iniziato proprio ieri la mia settimana di digiuno, pensateci bene, riflettete.
Potete ottenere molti benefici…. forza e coraggio… fatemi compagnia.

Il digiuno non è consigliato a tutti, è assolutamente da evitare in caso di gravidanza, allattamento e se si soffre di diabete.
La cosa più importante è farlo con la testa e ascoltare bene il proprio corpo.
Durante il digiuno si possono avvertire: malessere generale, stanchezza,nervosismo, giramenti di testa, pensieri negativi, insonnia. Bisogna essere coscienti che si tratta di effetti del tutto normali in un corpo che sta ripulendo se stesso.

Justyna Wilenska

Per saperne di più

“La guarigione”
di Justyna Wilenska,
via Regina Vecchia 85
Laglio (CO)

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.