RICOMINCIARE DA SE: L’amore che ti trasforma

RICOMINCIARE DA SE: L’amore che ti trasforma

Solo provando amore distruggi piano piano, tutte le idee che avevi sull’amore.

Solo attraverso l’amore annienti lentamente tutto quello che credevi di essere è semplicemente sei.
Non esiste  strumento di trasformazione più potente dell’amore, esso arriva e travolge ciò che sei lasciandoti senza difese, perché giunge per mostrarti la verità, oltre ogni maschera che il tempo ti ha portato a indossare.

L’amore ti lascia nudo di fronte ai tuoi demoni, esso getta sale sulle ferite aperte solo per ricordarti della loro presenza e ti chiede di elaborare una volta per tutte per poter evolvere il tuo posto nel mondo.

Arriva e porta a galla dolori e paure che chiedono da tanto tempo di essere visti e curati. Tali sentimenti derivano da quelle ferite che abbiamo vissuto nella nostra infanzia, perché non ci siamo sentiti amati, accolti, compresi o perché  ci siamo sentiti inadeguati, abbandonati e soli.

Quel dolore va vissuto come un’opportunità per liberarti da vecchi schemi mentali e aprirti al nuovo,alla vita. Giungere all’essenza di te e manifestare la tua luce nel mondo.

Puoi avere tutte le conoscenze e le esperienze che vuoi riguardo l’amore e alle relazioni, ma quando l’amore si diffonde nel profondo di te, il tuo sapere non conta più niente.
Questa energia ti pervade e distrugge tutte le barriere costruite per proteggere e difendere il tuo cuore dalle ferite che hai già subito e che non volevi più vedere.

Hai preferito chiudere il tuo cuore, piuttosto che far emergere quel dolore antico che se ne stava rannicchiato in qualche anfratto scuro della tua memoria inconscia.

Eppure l’amore arriva li dove non pensavi, fa luce su ombre dimenticate e ti permette, se accogli il suo movimento di vedere e riconoscere quei dolori e finalmente farli fluire.

Le tue ferite non vanno dimenticate, vanno guardate senza che tu le porti dietro ,ma dentro di te. Solo l’amore può abbracciare in silenzio ogni sofferenza e dissolverla.

Permetti all’amore di stravolgere la tua esistenza, anche se ciò passa attraverso la sofferenza. Il dolore è causato in realtà dal tuo desiderio di trattenere le tue maschere o l’altro per paura di vedere chi sei tu e per paura di un futuro incerto,per paura di entrare in contatto con qualcosa che hai abilmente nascosto. Non pensare che una ferita dell’anima sia diversa da una ferita del corpo.

Entrambe hanno bisogno del giusto tempo per guarire. Più la ferita è profonda, più tempo richiederà.  La sofferenza arriva, perché non ti permetti di essere ciò che sei e di amarti totalmente e completamente.
Permetti all’amore di insegnare ad amarti.

Cosi  come per il corpo, anche per l’anima a un certo punto il dolore diventerà prima lieve e poi piano piano scomparirà.
Forse se la ferita è stata particolarmente profonda, resterà un piccolo segno sul corpo cosi come nell’anima, ma quel segno sarà solo un avvertimento per ricordarti le esperienze vissute e permetterti di viverle con una consapevolezza diversa.

Non avere fretta di guarire, è necessario il giusto tempo.

Nulla accade prima del giusto momento, è’ inutile e controproducente sforzare il naturale corso degli eventi.

Quando sarai veramente pronto, ciò che è destinato a te ti raggiungerà.

Io sono qui per accompagnarti  in questo meraviglioso percorso della tua trasformazione.

 

Justyna Wilenska

Per saperne di più

“La guarigione”
di Justyna Wilenska,
via Regina Vecchia 85
Laglio (CO)

CATEGORIES
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.