TRA CAGLIO E ASSO: “Come mi sento”, l’opera prima di Gianmarco Binda

TRA CAGLIO E ASSO: “Come mi sento”, l’opera prima di Gianmarco Binda

TRA CAGLIO E ASSO: “Come mi sento” l’opera prima di Gianmarco Binda

Amici di Brianza Web, di questi tempi di “Zona Arancione” intervistare personaggi più o meno famosi non è semplice.
Si, si lavora da casa, si fanno delle video-call, ma dato che non sono un critico letterario, faccio un po’ di fatica a carpire emozioni e stati d’animo di chi mi trovo di fronte.

In questo caso, invece il mio interlocutore mi ha reso la vita molto facile.
Sin da subito Gianmarco Binda, personaggio garbato, (un po’ d’altri tempi) mi ha dato l’impressione di possedere un elevato tasso di sensibilità e che il motivo della pubblicazione di questa raccolta di poesie non è stata come nella maggior parte dei casi, la voglia di emergere, di apparire o di rivincita, (anche perchè la sua è una vita normale con alti bassi come quella di tutti noi).

Percepisco dalle sue parole che la ragione è fondamentalmente la necessità di condividere pensieri, esperienze passate e presenti con chi come lui scava nel profondo dell’animo umano.

 

Ma chi è Gianmarco Binda?

Nato ad Asso nel marzo 1965, orfano di padre dall’età di sette anni vive a Caglio nei pressi del Santuario di Campoè.

Da sempre appassionato di storia, archeologia, astrologia e lo studio delle energie sottili. Interessato alla natura ed alla erboristeria ed alla meteorologia.

Sportivo fino all’età di 40 anno ha giocato ed allenato squadre di pallavolo.

Altri sport praticati calcio, sci, pattinaggio su ghiaccio e snowboard. Da ragazzo amava la disco dance anni 70-80 e frequentava volentieri discoteche.

Ha fatto parte della corale San Giovanni Battista di Asso per oltre 30 anni dove cantava come basso.

Dopo il diploma si è specializzato in Telecomunicazioni ed attualmente è occupato presso una importante Azienda leader nel settore in Italia.

E’ appassionato di cucina da sempre ed i primi piatti a base di polenta sono la sua specialità.

Piace trascorrere il tempo libero con gli amici e preparare per loro la pizza e gli spaghetti.

Ama la musica in particolare quelle degli anni 80. I suoi film cult preferiti sono quelli con attori comici tra cui Paolo Villaggio Verdone, Abatantuono, Bud Spencer.

Di oggi è fan di Checco Zalone ! Altri film che ha visto e rivisto sono i film storici, fantascienza e di guerra.

La sua auto preferita è la Jeep Wrangler.

Colleziona presepi da tutto il mondo ed ogni anno nel periodo che precede il Natale ne prepara molti. Ha cominciato a scrivere bigliettini e brevi poesie sin da ragazzo e poi dall’età di 25 anni ne ha tenuto traccia.

Durante lo scorso inverno a seguito del lock down e, a causa di un calo fisico  dovuto ad un tumore, ha pensato di mettere insieme questi scritti e di pubblicarli.

Al momento ha pronto anche un romanzo ed altre poesie che aspettano solo di essere divulgate per dare voce alla sua essenza. Il suo sogno è quello di aprire una baita in montagna e di avere uno spazio per allevare animali da cortile oltre che una cucciolata di Husky Siberiani.

 

Pubblichiamo la poesia che a dato il titolo alla raccolta:

 

Come mi sento

Come mi sento.
Mi sento come in una giornata velata, il cielo promette il sole ma il sole non si vedrà…
Come mi sento.
Mi sento come in una giornata grigia e fredda, il cielo promette neve ma la neve non arriverà …
Come mi sento.
Mi sento come in una giornata plumbea, le nubi sono cariche di pioggia ma la pioggia non arriverà…
Come mi sento.
Mi sento come in una giornata ferma, l’aria è immobile si aspetta un soffio di vento ma non arriverà …
Come mi sento.
Mi sento come in un sogno dove ti aspetto arrivare.
Ti aspetto…ma non verrai…

Gianmarco

 

Dove acquistare il libro?

E’ comunque possibile prenotarlo in tutte le librerie e anche su altre piattaforme web come Amazon:

 

  • Titolo: “Come mi sento”
  • Editore: Albatros il Filo di Roma
  • Autore: Gianmarco Binda
  • Costo: 9,90 euro

 

CATEGORIES
TAGS
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.